I NOSTRI SERVIZI

L'Associazione "Giorgio La Pira" di Prato è una ONLUS di diritto in quanto associazione iscritta nel Registro Regionale del Volontariato con Decreto n. 401 del 27/05/1994.

Gestisce, dal 1984, il servizio di MENSA PER I POVERI e, dal 1987, l'ASILO NOTTURNO. Entrambi i servizi si trovano in Via del Carmine 16/18 a Prato.

È aperta tutti giorni e accoglie TUTTI, senza distinzione alcuna. Distribuisce a pranzo un pasto caldo; ospita per la notte chi non ha un posto dove dormire.
I servizi sono assicurati dai responsabili coadiuvati da numerosi volontari.

Asilo Notturno

Riservato solo ad ospiti di sesso maschile, è aperto 365 giorni all’anno e offre 21 posti letto con un locale accoglienza dove poter consumare un pasto serale al momento dell’accesso e la colazione al momento dell’uscita il mattino seguente. Un responsabile si occupa della sorveglianza durante le ore notturne e della registrazione degli ospiti, che avviene con la stessa tessera numerata rilasciata per usufruire dei servizi della mensa.

L’asilo notturno offre anche un servizio di lavanderia per cui ogni utente può lasciare la propria biancheria e ritrovarla lavata così da poterla utilizzare dopo la doccia che ognuno deve obbligatoriamente fare al momento dell’accesso.
Per i propri effetti personali, ogni ospite può anche usufruire di un armadietto chiuso.

La permanenza presso la struttura è consentita per 15 giorni consecutivi (salvo imprevisti) ed è nuovamente consentita dopo una assenza di almeno una settimana per cercare di garantire il servizio a tutti coloro che lo richiedono.

Mensa

Aperta 365 giorni all’anno dalle 11.30 alle 13.00, non conosce interruzioni nell’erogazione di pasti agli ospiti che, dopo aver presentato la loro tessera di accesso all’ingresso, vengono registrati e possono ricevere il pasto, scegliendo tra le alternative proposte presso il banco self-service allestito appositamente. Viene regolarmente prestata attenzione alle esigenze alimentari di ognuno, in particolare per motivi di osservanza dei precetti del proprio credo religioso.

La mensa distribuisce una media di 150 pasti al giorno.

L’accesso è regolato attraverso una tessera (mensile o trimestrale) numerata e non cedibile ad altri che gli ospiti devono presentare al momento dell’accesso e devono personalmente rinnovare alla scadenza previo appuntamento presso la segreteria per un breve colloquio e la revisione dei documenti necessari (documento d’identità, certificato di disoccupazione, eventuali pensioni).
Due mancati rinnovi consecutivi precludono la possibilità di accedere alla mensa.